Creazioni in FIMO e molto altro... Polymer clay creations and much more...
Google

mercoledì 3 dicembre 2014

♪ ♬ ♩ ♫ Jingle bells!!! Jingle bells!!! Tintinnate campanelli!!! Suonate campane!!!! ♪ ♬ ♩ ♫

♪ ♬ ♩ ♫ Jingle bells!!! Jingle bells!!! ♪ ♬ ♩ ♫
Quest'anno siamo al DECIMO Natale da sposati... Mizzeca!!!!!... Sono tanti, vero?!?!?!
Appena ho visto questo progetto qui: Kerribradford - jingle-all-the-way
me ne sono innamorata e la mia mente è andata subito a questo anniversario speciale che 'festeggeremo' a breve!!!! L'ho fatto subito per noi!
Ho utilizzato una cornice RIBBA dell'Ikea e dei campanellini natalizi... Con un pennarellone indelebile ho scritto su ogni campanellino l'anno del Natale interessato e usato dei campanelli di colore diverso (rosso) per quegli anni in cui sono nati i nostri figli.
Non è bello, esteticamente, come quello del progetto originale... ma è altrettanto romantico e dolce!!!!
E poi... davvero easy!!! Giuro!!!


Il pupazzo di neve con i calzini per l'albero di Natale

Perchè non realizzare da sè degli addobbi per l'albero? Ho cercato un po' sul web... ed ecco che ho scovato un progettino semplice-semplice da realizzare con i bambini... dai 5/6 anni in su!
Si tratta dei pupazzi di neve di stoffa... ma non serve saper cucire!
Servono, invece, dei calzini spaiati (perchè da noi, la lavatrice, ne mangia solo uno per coppia!!!!... Ah... anche la vostra lavatrice?!?!? Bene!) o bucati!!! Vanno bene bianchi per il corpo e colorati per sciarpine e berretti. Serviranno anche dello spago o del filo, cartoncino arancione, nero e di altri colori, la pistola per colla a caldo o ago e filo (per fissare qualche piccola parte o i bottoni), forbici, gessetto rosa o fard della mamma (per le guanciotte), nastri, nastrini e bottoni di recupero.
L'imbottitura è realizzata con strisce di carta dei volantini del supermercato appallottolate grossolanamente... 
Come vi dicevo, non è una mia idea... il web è pieno di tutorial (cercate "sock snowman" su Google... rimarrete sorpresi!!!)... tipo  questo: Tutorial per pupazzo di neve).
Oppure potete anche cercarli su Pinterest... Non ditemi che non sapete cosa sia Pinterest!!!!!! Okkkkkkkei!?!?!?!
(http://it.pinterest.com/search/pins/?q=sock+snowman).

Ad ogni modo noi abbiamo:
- riempito di carta i calzini bianchi;
- chiuso in cima con dello spago;
- stretto con dello spago all'altezza della testa (abbiamo lasciato del filo penzolante; lo useremo per appendere il pupazzo all'albero di Natale);
- ritagliato e incollato nasino, occhietti e bottoni (di cartoncino);
(avevamo delle fustelle a forma di abete... le abbiamo usate :P)
- fatto il cappellino con la punta dei calzini colorati;
- usato nastrini di recupero per ultimare.

Enjoy!!!!


Calendario dell'Avvento per il Natale 2014 - Advent Calendar for kids

Lo ricordate il mio calendario dell'avvento? Ma sì, dai! Avevo scritto anche un tutorial qui:
Tutorial per calendario dell'Avvento
Ebbene... ormai è una tradizione di casa!!!!!
Vi mostro la versione che ho realizzato per il Natale 2014:
Rispetto agli anni precedenti, quest'anno ho utilizzato, per il sostegno, una tavoletta alta-alta... in modo da far stare l'intero calendario in piedi, appoggiato alla parete. Sulla parte che resta in basso ho applicato dei bottoni rossi di cartoncino.
Inoltre, rispetto all'anno scorso, per risparmiare sulla carta, il retro delle barbe è stato realizzato con fogli di voltantini pubblicitari del supermercato: sono grandi e anche più morbidi della carta!!! ;-)

Piccola nota: nella foto in basso, dietro al calendario dell'avvento, si notano due piccoli pupazzidi neve... sono stati fatti dai miei bimbi con i calzini spaiati (perchè da noi, la lavatrice, ne mangia solo uno per coppia!!!!... Ah... anche la vostra lavatrice?!?!? Bene!) o bucati!!! L'imbottitura è realizzata con strisce di carta dei volantini del supermercato... Non è una mia idea... il web è pieno di tutorial (cercate "sock snowman" su Google... rimarrete sorpresi!!!)... tipo  questo: Tutorial per pupazzo di neve). Appena faremo l'albero di Natale... li metteremo lì!!!!!




sabato 15 novembre 2014

Diario di un lavoretto di Natale... ...

15 Novembre 2014.
Oggi sono stata nel boschetto dietro casa... c'è anche un piccolo ma meraviglioso ruscello.
Sono andata alla ricerca del "materiale" necessario per il mio lavoretto di Natale... Natale 2014... spero! Conoscendo i miei tempi... non è detto che centri questo Natale... in effetti!
Ho pensato di fare un unico post... che aggiornerò di volta in volta con le novità... come un diario!
Stay Tuned! ;-) ... e provate ad indovinare di cosa si tratta!!!! Per me è una novità!


To be continued... ...

mercoledì 5 novembre 2014

Sopratorta per matrimonio (Wedding cake topper) con camion...

Sono passati mesi dal mio ultimo post... e ne sono accadute di cose... Tutte belle (o quasi!!)... of course!'
È anche vero però... che non ho molta voglia di parlarne... Per ora gongolo nelle mie piccole felicità... fatte di piccole cose... e poi, magari, ve ne parlerò più avanti! Va bene lo stesso? 
Intanto vi mostro un topper realizzato questa estate. ;-)



mercoledì 9 luglio 2014

Un dolce sopratorta per una dolce coppia di sposini!

E' con piacere che vi mostro il wedding cake topper realizzato per un'amica, la scorsa estate.


domenica 6 luglio 2014

Sopratorta per matrimonio (Wedding cake topper) con sposino in divisa (GUS) dei carabinieri

 Fa sempre un certo effetto la GUS (Grande Uniforme Speciale) dei carabinieri... con lucerna, spalline con frange, bandoliera, cordelline, giberna, marsina, baffi e baffetti, guanti bianchi... e... aiutatemi voi... che alcuni nomi non mi vengono...



domenica 29 dicembre 2013

Porta-candela centrotavola per la tavola natalizia

Un po' di rametti, ghiande e cùccule (o palle cucche... o galle delle querce) ed è fatta!
Basta tagliare una bottiglia di plastica trasparente e con una pistola per colla a caldo potrete realizzare rapidamente degli splendidi porta-candele da mettere al centro della tavola natalizia.
Comincio con il mostrarvi questi:
 Occorrente:
- Bottiglie in PET trasparenti
- Forbici (per tagliare le bottiglie)
- Pistola per colla a caldo
- Nastri di recupero (dai pacchi natalizi)
- Rametti, ghiande, pigne e altri materiali naturali
- Candele
- Sale grosso (da utilizzare come riempitivo. E' bianco, igienico ed economico)

Non ho utilizzato volutamente le parti verdi delle piante perché vorrei utilizzare i porta-candele tra qualche giorno e non so quanto resistano al calduccio di casa queste parti verdi.
Stay tuned... ve ne mostrerò altre nei prossimi giorni!!!


Le palline rosse e gialle sono state realizzate bagnando e appallottolando dei pezzi di tovaglioli di carta con: 
2 parti di Vinavil + 1 parte di acqua.
Una volta asciutte, sono dure e durano nel tempo.

giovedì 24 ottobre 2013

Calendario dell'Avvento per bambini - Advent Calendar for kids

Per la barba di Babbo Natale! (... meglio tenerselo buono buono, no?!?!?)
Quest'anno mi muovo per tempo....
Nel senso che l'anno scorso ho fatto un bellissimo calendario dell'Avvento per i miei due bimbi (il loro PRIMO calendario dell'Avvento!!!)... ma non ero più nei tempi per pubblicare le foto per la sua realizzazione!!!!
Allora, quest'anno, posto le foto dell'anno scorso... e abbiamo 4 settimane per provarci!!!!!! Io, almeno, visto il successone, lo rifaccio!
Dunque.... l'idea di fare un calendario dell'Avvento... che prevedesse il taglio della barba di Babbo Natale tutte le mattine mi è venuta leggendo il post 

Occorrente:

  • Un tavoletta che faccia da sostegno
  • Carta nei formati A4 e A3
  • Righello
  • Cartoncino rosso, rosa, bianco
  • Pennarellone nero
  • Macchina per cucire
  • Cotone
  • Forbici
  • Pistola per colla a caldo
  • Chiodini e martello
  • Dolcetti, sorpresine, caramelle, ... ... per riempire le barbe
  • 24 etichette adesive su cui scrivere o stampare i numeri da 1 a 24
Disegnate 24 + 24 barbe (uguali a due a due per avere il fronte/retro). Cominciate dalla più grande e, aiutandovi con un righello per farle tutte una più piccola dell'altra della stessa quantità, disegnate via via tutte le altre.
Cucite il fronte al retro di ciascuna barba... dritte o a zig zag... Io ho provato punti della mia macchina per cucire che non avevo mai provato (... e so' emozioni, oh!!!!). Ricordate di lasciarvi la parte superiore aperta (per l'"imbottitura", of course!!!).
Ritagliate il contorno. Dovreste avere ora 24 barbe a saccoccio, aperte in alto!
A questo punto le barbe vanno numerate (con le etichette adesive o un pennarello) e riempite.
Io, nelle mie, non in tutte ho messo un dolcetto o una sorpresina..... pianificate, calendario alla mano, dei pomeriggi per fare qualcosa insieme ai bimbi, e, nelle barbe, mettete un biglietto con scritto "Buono per il cinema" oppure "Buono per 1 h in ludoteca" oppure "Buono per una cena in casa con il tuo miglior amico" oppure "Buono per un pigiama party" e così via.... Conoscerete, no, i gusti dei vostri figli?!?!?!? Ovviamente non mettete questi 'buoni' nei giorni in cui c'è piscina, catechismo, paracadutismo, salto con l'asta, zumba (mamme.... quest'ultima è per voi!!! :D).
Una 'barba' speciale va riservata alla letterina per Babbo Natale.... diciamo che nei primi 15 giorni di dicembre va scritta..... e io gliel'ho fatta trovare (VUOTA!!! Da scrivere!!!) in una delle barbe.... così la sera ci siamo messi a compilarla... (non sapevano scrivere ancora l'anno scorso.......).
Riempite tutte?!?!?! Conservatevi le cose più piccole e piatte per le ultime barbe.... non ci sta niente!!!!!!



Ed ecco, invece, il fac-simile per la letterina a Babbo Natale e i biglietti che ho compilato per fare i 'buoni'!!!




Fatto?
A questo punto inchiodate le barbe (dove non riuscite.... usate la colla a caldo!).
Preparate il faccione di Babbo Natale con il cartoncino e posizionatelo in modo da coprire la parte finale delle barbe! Ecco tutto!




E Buon N....       Non ve lo dico 'Buon Natale'.... è presto!!!!!
Buona Notte!!!! :D

Aggiornamento - 28-11-2013: Vi mostro le foto del calendario preparato in questi giorni per Dicembre 2013!!!


Numeri utilizzati per il calendario 2013





lunedì 30 settembre 2013

Una collana poco discreta.... (altro omaggio alla mia terra!)

Ormai il mio paesello lo conoscete tutti..... piccino, immerso nel verde delle campagne Campane... si spera... ancora non avvelenate come altre ridenti campagne Campane....
Ho voluto, pensando al mio paese, creare una collana poco discreta che contenesse alcuni simboli di Pontelandolfo: la torre, le olive, le ghiande, un pezzo di stoffa dai disegni e dai colori tipici di quelle stoffe che un tempo venivano create da antichi telai e brave tessitrici.
Spero vi piaccia.... per me.... è nu piezz e cor! ;-)






Condividi questo post:

Articoli Correlati:

Related Posts with Thumbnails
// Inserimento bottone PIN IT 21 agosto 2013