Creazioni in FIMO e molto altro... Polymer clay creations and much more...
Google

martedì 1 novembre 2016

Cake Topper con sposino in divisa da poliziotto e... in manette!

Sono su INSTAGRAM anche io!
https://www.instagram.com/miriam_lalbicocca/
Cercatemi. Seguitemi.


lunedì 3 ottobre 2016

Lavagna segnamenù da cucina con angelo pacchiana di Pontelandolfo ;-)

Continuano a nascere "angeli pacchiane"!
C'è poco da fare... il costume folkloristico storico di Pontelandolfo è davvero bellissimo!
Ho pensato di decorare una lavagnetta da cucina proprio con uno di questi angeli. Ho poi aggiunto un sacchettino porta gessetti e una spugnetta per ripulirla.
Si può appendere o tenere in piedi su un porta cornici e si può usare per lasciare messaggi, appuntarsi il menù o la lista della spesa.






martedì 27 settembre 2016

Inviti per Prima Comunione e Segnaposto

Un po' fuori tempo, forse, per chi l'ha già fatta... e un po' in anticipo per chi dovrà farla: un post sulle Prime Comunioni.
Tra le prime cose a cui pensare (escludendo la parte più importante, ossia quella spirituale) ci sono gli inviti. Ne esistono davvero un'infinità...
Il mio consiglio? Se gli invitati non sono tanti e consegnate, come di solito si fa, un solo invito a famiglia, potreste provare a farli a mano coinvolgendo anche il bambino.
Scegliete un tema grafico (da stampare su carta adesiva o da incollare tradizionalmente) e procedete nella semplicità preferendo, quando i numeri lo consentono, le scritte a mano!
In questo caso si sono scelte delle immagini trovate in rete (http://www.distroller.com/ ad esempio), della carta da pacchi beige e del cartoncino bianco.
Gesù - http://www.distroller.com/
Le famiglie a cui dare l'invito si contavano sulle dita di una mano e quindi è stato possibile far scrivere gli inviti interamente a mano.
A volte, si usa celebrare una messa più intima il giorno prima della Prima Comunione, alla quale sono invitati a partecipare solo i membri più stretti della famiglia del bambino: sono stati realizzati dei piccoli inviti a mano anche per questa messa.



Un'altra cosa a cui pensare nella fase iniziale è senz'altro la decorazione della tavola per il pranzo.
Ho trovato molto graziosi e semplici i segnaposto a forma di Bibbia.
Ve ne ho già parlato nel post segnaposto-per-una-tavolata-speciale (cliccando sul link troverete tutte le indicazioni), in questo caso si sono scelti dei colori a tema e dei versetti di benedizione adatti all'occasione. Tra l'altro può essere un momento per coinvolgere nuovamente il bambino facendosi aiutare nella scelta dei versetti nella Bibbia.
Che ve ne pare?


Bene. Dobbiamo parlare ancora delle bomboniere... vi dedicherò un post specifico più avanti!
Ma intanto... ho studiato:
Ho preparato i sacchettini di simil-juta con i confetti classici bianchi e provato i colori havana, tabacco e carta di zucchero per il cartoncino che poi ho utilizzato per le bomboniere ;-)

PS: Rileggendo il post... non mi convince il modo in cui l'ho scritto... intendo la grammatica, i tempi dei verbi... i soggetti. Chiedo venia! :P

domenica 18 settembre 2016

Quadretto 3D con angelo portafortuna in costume da pacchiana "scarpitta"

Vi ho già detto che il mio paesino ha uno dei costumi folkloristici, secondo me, tra i più belli e ricchi d'Italia? 
Non potevo, no, proprio non potevo non dedicare qualche angioletto portafortuna sotto vetro alla pacchiana!
Ancora oggi è possibile ammirare costumi e balli... basta seguire il gruppo teatrale folk "Ri Ualanegli" (*)!!! Incantevoli!!! Giuro!!!
Gli abitanti del mio paesino (Pontelandolfo, in provincia di Benevento), sono detti "scarpitti"... per via delle particolari calzature che usavano portare... e anche al mio angioletto non ho fatto mancare questa scarpetta... e nemmeno il gioiello tipico: la presentosa!
Comunque, se siete curiosi, qualche info in più potete leggerla qui:
La-storia-del-gruppo-folk-di-pontelandolfo-ri-ualanegli
Vi lascio alle foto.
Ovviamente anche questo quadretto 3D riporta la scritta "rompere il vetro in caso d'emergenza"... ma spero che nessuno ne abbia mai bisogno! ;-) 






(*) - da ualano... che credo derivi da GUALANO ossia  "lavoratore agricolo a contratto annuo, addetto alla custodia di terre o alla cura e al governo di animali (equini e bovini) che impiega nei lavori di trasporto o di aratura"

sabato 10 settembre 2016

Sono nel tunnel del BULLET JOURNAL

Qui a sinistra... sì sì... proprio qui di lato... c'è un box con i "Frutti Maturi"...i link, più o meno ordinati in cui ho suddiviso il mio blog.
Ah... sei dal tuo smartphone?!?!? Bene! Cioè... male... perchè da lì non vedrai questo box a sinistra...
Ecco... un'altra cosa a cui pensare!!! Ma non oggi! Non ora!
Ebbene... oggi inserirò un nuovo "Frutto Maturo": 30 - Bullet Journal
Il Bullet Journal è una nuova malattia. "Nuova" almeno per me... perchè cercando in giro per web... ne è pieno il mondo... e non solo in questo nuovo millennio. Ho, per esempio, scoperto questa tal Sei Shõnagon che, agli inizi dell'XI secolo, nel suo libro "Note del guanciale" (tra l'altro, l'ho trovato in pdf e l'ho scaricato... perchè posso solo imparare da questa scrittrice giapponese) si è dilettata con liste e robe simili.
Clicca sulla foto per ingrandirla!
Siete curiosi o sapete già cosa è il bullet journal? Non sarò tecnica... perchè davvero il web è pieno di informazioni, template, foto e blog che ne parlano!!! Vi dirò, in poche e povere parole, che è l'ultima frontiera delle agende personali personalizzate! Un misto tra un diario segreto e un planner da lavoro. 
Un roba che... NON SI COMPRA... SI FA! Si costruisce sulla base delle tue abitudini e necessità da monitorare. Una roba per malati... di mente! Diciamocelo in tutta onestà!!!!
E poi sto "studiando" anche io. Intanto ho capito che il tuo bullet journal puoi impostarlo come quotidiano (daily), settimanale (weekly) o mensile (monthly)... o come un mix tra le varie tipologie. 
Puoi scriverlo/disegnarlo completamente a mano (una roba sicuramente rilassamente ma veramente perditempo!!!!) o mixare pagine parzialmente scritte/colorate a mano con ritagli incollati di pagine appositamente create al PC per essere stampate più e più volte! Io opterò per i mix. Mix di tiplogie, Mix di stampe e collage vari, mix di colori... mix, punto! :-)
Ecco qualche esempio di bullet journal recuperato a volo in rete (cliccate sulle foto per ingrandirle):



Ho recuperato un mio vecchissimo quadernone a quadretti da una scatola-reperto-storico in garage e inizierò nei prossimi giorni. Voglio "pianificarmi" l'autunno. Mi voglio proprio rovinare! 
Ecco allora che ho subito creato al PC due "schede" settimanali per monitorare due buoni propositi che vorrei attuare questo autunno: 
1 - ridurre l'uso dello smartphone e 
2 - aumentare il consumo di acqua.
Ecco le mie due schede da scaricare:


Non so liberarmi del tutto dall'inglese... e così sono disordinatamente albioniche e italiane... e così ve le prendete pure voi.

Per scaricarle basterà cliccare sulle foto e salvarle.
 
Sono entrambe settimanali. 

 - La prima punta a farmi utilizzare di meno lo smartphone. Come funziona: ad ogni periodo della giornata c'è un'icona da colorare solo se si è utilizzato lo smartphone (sono escluse, almeno per me, le telefonate vocali)
L'obiettivo è COLORARNE il meno possibile, una sola icona, forse, sarebbe l'ideale!

- La seconda prevede di colorare i bicchieri (di acqua) bevuti in una giornata. Le esperte mi dicono "almeno 8"! Ho inserito un bicchiere con uno spicchio di limone... perchè... sempre le esperte... mi dicono che almeno al mattino, uno dei bicchieri, andrebbe "corretto"... con il LIMONE! che vi pensate!!! :P
Ho anche inserito le tazzine di caffè... non tanto per la caffeina... quanto per lo zucchero che ci metto. L'obiettivo è colorare molti bicchieri di acqua e poche tazzine di caffè!

Direi che è tutto. Ora devo solo capire come iniziare. Non è che posso incollare subito queste due schede qui... c'è un ordine da seguire... un indice da rispettare.
Addio!


 

domenica 4 settembre 2016

Cake topper personalizzato per matrimonio.

Finalmente è arrivato Settembre! Adoro Settembre... preannuncia l'autunno... la mia stagione preferita!
E poi, almeno per me, a settembre, con l'inizio della scuola (un tempo per me... oggi per i miei bambini), rivivo un secondo capodanno con buoni propositi, stimoli nuovi e voglia di fare.
Questa estate ho continuato a produrre cake topper senza troppe soste ma, sebbene aggiorni la mia pagina facebook (www.facebook.com/LAlbicocca/)... questo blog... resta sempre un po' indietro e trascurato!
Quindi vorrei porre rimedio cominciando a pubblicare qualche "lavoretto" estivo!!!
Oggi voglio mostrarvi il cake topper fatto per Valentina (mia conterranea) e Welington (brasiliano).
Io e Valentina ci conoscevamo già da un po': era dall'altra parte della cattedra all'Università. Io mi sono laureata qualche anno fa, da mamma, e lei era più giovane di me. Fa sempre un certo effetto stare nel banco e vedere qualcuno più giovane dall'altra parte!!!! Mai avrei immaginato che un giorno ci saremmo sentite per "altro"... per il suo matrimonio... per un cake topper e non per matlab o sistemi automatici O.o
Mi ha inviato via mail delle foto e il mio questionario ben compilato. Ho letto, per sommi capi, la storia del loro fidanzamento e alla fine ne è uscito un topper simpatico, ricco di dettagli!
Quando ho termminato il topper, abbiamo concordato una consegna a mano.
Che belle le consegne a mano!!! Le adoro!
Adoro guardare in viso chi apre il pacchetto e vedere il sorriso nascere subito.
Perchè quando vedi il TUO topper per la prima volta, vi posso assicurare che si sorride sempre!
Sapevatelo! :-)
Ho anche avuto modo di conoscere Welington... è stato davvero molto paziente e carino con i miei due bambini.
Auguro a entrambi davvero una vita insieme piena di felicità!
Ciaoooooooo


giovedì 30 giugno 2016

Sopratorta per la Prima Comunione

Ho tanti Cake Topper (sopratorta) da Prima Comunione ancora da pubblicare qui sul blog (lo ammetto... la mia pagina facebook LAlbicocca ha gli album più aggiornati del blog!) ma oggi voglio mostrarvi questo:
La mamma di Carlotta ha scoperto da poco questo mio hobby e appena ha saputo cosa so fare ha subito voluto che realizzassi un sopratorta per fare una sorpresa alla sua dolce Carlotta nel giorno della Prima Comunione.
In pochissimo tempo si è attivata per farmi avere le foto dello splendido abito e della "prova capelli".
Non ha richiesto il bozzetto... si è fidata ciecamente...
Le ho solo inviato uno scatto del "lavoro" in fase di modellazione, così, per darle un'idea di come sarebbe venuto!
 
Credo di aver ripagato la sua fiducia! Che ne dite?
Poichè il tempo era davvero pochissimo... e la mamma di Carlotta è davvero molto cara... questa consegna è stata fatta personalmente e... a pochissime ore dall'evento...
Viaaaa di corsa... per un caffè, un confetto e un bel bacino da Carlotta!
Ancora AUGURI piccolina.
Quando "lavorare" diventa un piacere!!!!



martedì 3 maggio 2016

Cake Topper personalizzato per la Prima Comunione

Per chi ancora non sapesse cosa sia, un cake topper, o sopratorta, è una riproduzione in miniatura del/dei festeggiato/i da usare come decorazione della torta stessa. 
C'è chi realizza questi sopratorta in pasta di zucchero... commestibili quindi... ma non "eterni"... 
L'Albicocca (cioè io!!!) li realizza in "argilla polimerica" (polymer clay) con eventuali inserti di tulle/tessuto, perline, strass, brillantini, ...
Dopo l'uso, possono perciò essere lavati delicatamente con acqua, asciugati e conservati o esposti in casa...

Solitamente utilizzati per le torte nuziali, riproducono gli sposi, o comunque i festeggiati, in abiti da cerimonia. 
La personalizzazione prevede la realizzazione delle "bamboline" somiglianti ai festeggiati con la possibilità di aggiungere anche animali, bambini o oggetti/accessori dal significato particolare per gli stessi.
I cake topper possono essere realizzati anche per feste di compleanno (1 anno, 18 anni, ...), nascite, maternità, comunioni, cresime, feste di laurea, fidanzamento, pensionamento, ..., anniversari, etc... insomma per qualunque occasione valga la pena di conservare un ricordo anche della torta!!!

Ho detto tutto?!?!? Pare di sì! Se avete domande... commentate e vi dirò! 
Ecco qualche foto di un topper realizzato per una Prima Comunione.

 

domenica 14 febbraio 2016

It's a boy! Fiocco nascita personalizzato.

Fiocco di benvenuto in azzurro da interno ed esterno.
L'ovale (in compensato di legno) può diventare un segnalettino o un segnaporta
.
E' interamente realizzato a mano e personalizzabile.  


venerdì 12 febbraio 2016

Segnaposto per una tavolata speciale

Per la tavolata di Capodanno ho realizzato questi segnaposto.
Sono composti da due cioccolattini, carta colorata o nastrini di recupero, cartoncino e la stampa di alcuni versetti di benedizioni scelti nella Bibbia. 
Da usare per il Natale o il Capodanno come ho fatto io... ma sicuramente bellissimi anche per la Pasqua, la prima Comunione, un Battesimo, etc etc. 
Basterà scegliere dei colori più tenui e dei versetti a tema (sulla natività per il Natale, sulla Pasqua, ... ...)
Ho creato al pc una tabella di una sola riga e 6 colonne alle quali ho dato le misure esatte dei due cioccolattini.

Ho scritto in ogni box un versetto.

Ho usato del nastro adesivo per fissare la carta e un pezzo di nastrino sul retro.

Tadààaaaaan!

Condividi questo post:

Articoli Correlati:

Related Posts with Thumbnails
// Inserimento bottone PIN IT 21 agosto 2013